DA HA GIANG A SAPA, VIETNAM DEL NORD

book train online sapa vietnam
()

Continua il nostro viaggio tra le montagne del nord del Vietnam. Oggi ci spostiamo verso la cittadina di Sapa, affollata meta turistica nota per i suoi meravigliosi paesaggi naturali.

Ci lasciamo alle spalle la bellissima provincia di Ha Giang. Prendiamo un pullman in tarda mattinata diretto a Lao Cai, snodo stradale sul confine con la Cina, dove arriviamo intorno alle 17,30.

 

COME RAGGIUNGERE SAPA?

Sapa si trova in una zona remota nel nord-ovest del Vietnam, a oltre 300km da Hanoi. La maggior parte dei viaggiatori raggiunge Sapa da Hanoi, facendo tappa nella città di confine di Lao Cai. Se non stai viaggiando in moto, hai 2 valide ed economiche alternative:

Powered by 12Go Asia system
 

Arrivando da Ha Giang a Lao Cai, avevamo letto di un bus locale per Sapa più conveniente rispetto ai minibus privati; così ci incamminiamo verso la stazione dei treni insieme a due ragazzi vietnamiti che sono diretti ad Hanoi, ci dicono di aspettare il bus alla fermata di fronte.

Un autista cerca di convincerci a salire sul suo minivan, dicendo che il bus locale oggi non passerà. Resistiamo e poco dopo saliamo sul bus n.2 per Sapa per 30.000 VND (contro i 60.000 dell’autista privato). Soddisfatti più che altro per una questione di principio, ma ogni Euro conta quando si viaggia zaino in spalla!

 

CITTA’ DI SAPA

La cittadina ci accoglie con il buio e l’aria fresca che non sentivamo da molto tempo. La strada che da Lao Cai sale verso Sapa dovrebbe essere panoramica, purtroppo arrivando tardi non abbiamo occasione di vedere molto. Un’ora di bus e siamo a 1500 metri di altitudine. Ci sistemiamo nella nostra stanza d’albergo, uno dei tanti hotel nella zona di Sapa.

Il centro ci colpisce dal primo istante con il suo lago, la piazza anfiteatro e le vie ripide su cui si affacciano locali e negozi di artigianato. Ci ricorda vagamente i paesini delle nostre Alpi, se non fosse per le donne e i bambini Hmong in colorati abiti tradizionali che si avvicinano per vendere i loro prodotti. A primo impatto è tutto molto carino, ma presto prevale il pensiero del lavoro minorile.

In questa zona infatti vivono numerosi gruppi di minoranze etniche che, isolati tra le montagne, mantengono ancora il più possibile usanze e tradizioni locali. Le etnie principali sono gli H’mong neri (riconoscibili dagli abiti neri delle donne) e gli Dzao rossi (come simbolo di bellezza le donne generalmente si rasano i capelli sulla fronte e indossano particolari copricapi rossi).

 
come andare da hanoi a sapa in treno
Bambine in abiti tradizionali


TRIBÙ ETNICHE A SAPA

Data l’alta affluenza di visitatori a Sapa, queste minoranze fanno del turismo la principale fonte di reddito e per questo motivo il paese pullula di donne e soprattutto bambini che cercano di vendere vestiti e souvenir realizzati a mano. In effetti i colori e le trame dei tessuti catturano facilmente l’occhio e spesso ci fermiamo ad ammirare i vestiti, i copricapi e i gioielli tipici della loro cultura.

Altro aspetto che ci sconvolge è la conoscenza dell’inglese che anche bambini di 10 anni sfoderano: si capisce che necessità fa virtù, e per guadagnare è indispensabile comunicare con i turisti.

Dopo i mesi di vita in Vietnam in cui parlare in inglese era un lusso (nella “nostra” Da Nang la gente era meno abituata agli stranieri), ci ha colpito farlo con tanta facilità in villaggi sperduti tra le montagne. Anche se è triste pensare che i piccoli bimbi, sia di giorno che di sera, vadano in città a vendere souvenir invece che andare a scuola e godersi la propria infanzia.

 
 
H'mong tribu etniche sapa dove vedere
Una ragazza H’mong


VILLAGGIO DI CAT CAT

L’indomani realizziamo di esser stati fortunati la prima sera, fresca ma asciutta; i nostri due successivi giorni a Sapa saranno molto umidi e bagnati.

Tra uno scroscio di pioggia e l’altro, riusciamo a visitare il villaggio di Cat Cat, l’insediamento etnico più vicino alla città. Una stradina in discesa di 2 km ci porta all’entrata del centro e di lì seguiamo un percorso ad anello che attraversa un piccolo villaggio, dove è possibile entrare in alcune case tipiche H’mong, assistere alle loro attività, e acquistare piccoli oggetti.

 
Villaggio di Cat Cat sapa cosa visitare
Villaggio di Cat Cat
 

La semplicità delle abitazioni è disarmante: poche spoglie stanze, pavimento in terra battuta, tetto in paglia, un paiolo su un piccolo falò, un frigo e qualche branda per dormire. Eppure non c’è imbarazzo o disagio nei loro sorrisi, bensi grande dignità.

 
casa h'mong sapa come arrivare
Casa H’mong
case tribu etniche sapa cosa fare
Con una gentile signora H’mong che ci ha mostrato la sua casa
 

Scendiamo fino a una cascata vicino a una centrale idroelettrica in disuso con grandi mulini, per poi risalire fino a Sapa.

villaggio di cat cat sapa come arrivare treno hanoi
Villaggio di Cat Cat
 

Purtroppo il brutto tempo non ci dà tregua, riusciamo a malapena ad asciugare i vestiti ogni volta che rientriamo in stanza. Ne approfittiamo per ricaricare le energie dopo le tante ore su motorino e pullman dei giorni precedenti, fra Cao Bang e Ha Giang.


COSA FARE E VEDERE A SAPA

Alla sera Sapa è molto carina e offre svariati ristoranti, sia locali che stranieri. Nonostante l’umidità l’atmosfera è piacevole. Attenzione agli orari (e alle stagioni) di punta perchè le piccole vie e i locali in città possono diventare davvero sovraffollati.

Purtroppo non siamo riusciti neanche a intravedere il monte Fan Si Pan, la vetta più alta del Vietnam (3.143m), che è stato nascosto dalla nebbia tutto il tempo! Dovremo ritornare un giorno. Fra le attrazioni e attività a Sapa, scalare e fare hiking sui pendii del Fan Si Pan è molto popolare, una piccola-grande impresa per i vietnamiti e gli asiatici del sud-est che sono generalmente meno abituati alle alte catene montuose.

Per viste meno faticose, ci sono tanti sentieri e passeggiate panoramiche fra le spettacolari risaie a terrazzamenti, come a Muong Hoa Valley o Ta Phin Village. Sono molti i tour guidati a Sapa da fare a piedi, in bicicletta, o in minivan. Molti includono anche l’escursione alla cascata Silver Waterfall. Esplorando i dintorni di Sapa avrete modo di notare i villaggi più autentici delle tribù etniche locali.

Powered by GetYourGuide


DORMIRE IN FAMIGLIA TRADIZIONALE A SAPA

Inoltre è anche possibile pernottare con le famiglie locali a Sapa, in case e guesthouse tradizionali. Tenete conto che qui i servizi sono ridotti all’indispensabile, spesso non c’è acqua calda o luce di sera. La vita segue i ritmi della natura, con sveglia all’alba e fine giornata al tramonto in mezzo alle coltivazioni.

Valutate bene le opzioni e leggete le recensioni se pensate di stare in zone rurali. Abbiamo letto di alcuni posti piuttosto estremi come esperienza, con parecchio fango e zanzare a non finire fra le risaie!


DA SAPA, VIETNAM, A LUANG PRABANG, LAOS

La nostra ultima mattina a Sapa passeggiamo intorno al lago e raggiungiamo il mercato principale Chợ Sapa, anch’esso un’attrazione ben nota in città. Qui compriamo gli ultimi souvenir prima di lasciare il Vietnam dopo 5 mesi indimenticabili. In città potreste visitare anche il Sapa Museum, la chiesa principale, e i diversi mercati e negozi di tessuti.

Infreddoliti e stanchi per la pioggia incessante, saliamo su un pullman notturno diretto verso la città di Dien Bien Phu, da cui prenderemo un altro bus per attraversare il confine ed entrare in Laos, direzione Luang Prabang!


Tạn biệt Vietnam, arrivederci!

 
 

HOTEL – DOVE STARE A SAPA E HA GIANG:
  • Little Sapa Homestay: buona posizione, splendida ospitalità tipica vietnamita.
  • Ha Giang Backpackers Hostel: uno dei primi ostelli ad aprire in città, ottima ospitalità e interni nuovi;
  • puoi prenotare tutti i tuoi soggiorni in Vietnam con cancellazione gratuita qui.

TRASPORTI – COME ARRIVARE A SAPA:
 


ASSICURAZIONE DI VIAGGIO

Mai lasciare casa senza un’affidabile assicurazione di viaggio. Meglio prevenire che curare! Ti consigliamo due opzioni così da poter confrontare qual è meglio per te.
Fai un preventivo con Worldnomads qui, e ottieni fino a 20% di sconto con A Million Travels sull’Assicurazione di viaggio Heymondo qui.


COMPARA PREZZI E PRENOTA VOLI + HOTEL

Lo sapevi? Oltre agli hotel, ora puoi confrontare le offerte e prenotare i tuoi voli + hotel in un unico portale con Booking Flights. Cerca e compara offerte su destinazioni e voli qui.


Disclaimer: questo articolo contiene link a prodotti e servizi per i quali potremmo ricevere un compenso, senza costi aggiuntivi per voi. Grazie per il vostro supporto che ci aiuta a mantenere attivo il nostro blog!

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.