VIAGGIO ON THE ROAD A CAPE TRIBULATION – AUSTRALIA

VIAGGIO ON THE ROAD A CAPE TRIBULATION – AUSTRALIA

Cape Tribulation è una meta spettacolare incastonata fra la Foresta Pluviale di Daintree da un lato e la Grande Barriera Corallina dall’altro. Ci sono una manciata di sistemazioni in zona, per chi ha in mente di passare alcuni giorni in questa destinazione tropicale. Al tempo stesso, nonostante sia situato in un’area remota lontana dai centri urbani, Cape Tribulation è anche raggiungibile in giornata da Cairns con un viaggio in auto di circa tre ore. Di seguito elenchiamo le migliori viste e attività sulla via per Cape Tribulation e come ottenere il massimo dal vostro tempo a disposizione.

LA GREAT BARRIER REEF DRIVE

I 140 km di strada fra Cairns e Cape Tribulation vi lasceranno senza fiato man mano che proseguite verso nord. Lasciato il centro città di Cairns, assisterete al cambiamento del paesaggio che diventa man mano più intoccato: gli hotel e i resort sulla spiaggia di Palm Cove e Port Douglas faranno spazio a strisce di sabbia deserte, e ad un certo punto dovrete imbarcarvi su un traghetto per attraversare il Fiume Daintree ed essere trasportati sul lato opposto, nel cuore dei Tropici del Queensland. Viaggiando sulla Great Barrier Reef Drive, vi brilleranno gli occhi alla vista della verde Foresta Pluviale, delle acque blu del Mar dei Coralli, e delle dorate spiagge vergini. Prendetevela con comodo e fate più soste possibili!
CONSIGLIO: Il trghetto sul Fiume Daintree è operativo ogni giorno dalle 6 fino a mezzanotte, i biglietti costano 16$ solo andata e 28$ ritorno per un’automobile. Trovate più info qui.

Cairns Port douglas road viewpoint
Il Rex Lookout lungo la Great Barrier Reef drive

PORT DOUGLAS

Un luogo di sosta ideale è Port Douglas: presso il Wildlife Habitat Port Douglas puoi incontrare la fauna australiana se non ne avessi ancora avuto modo prima, fra cui canguri, koala e casuari (cassowary). Recati alla spiaggia di Four Mile Beach per vedere ciò per cui è conosciuta Port Douglas.

CONSIGLIO: segnali di pericolo come questi qui sotto sono presenti un po’ ovunque lungo le strade, i fiumi, e il mare quando si tratta di coccodrilli e meduse. Sono divertenti ma bisogna sempre essere attenti e rispettosi!

MOSSMAN GORGE

Se Port Douglas è consideato il posto più alla moda, Mossman è invece la zona più autentica. Le acque cristalline di Mossman Gorge sono imperdibili, così come il villaggio aborigeno dei Kuku Yalanji, situato sulla via per la gola, un approfondimento molto interessante sull’eredità culturale degli indigeni. Mossman Gorge offre suggestive passarelle sospese nella foresta pluviale e vari sentieri che portano a cascate nascoste e piscine naturali.

Mossman Gorge how to go
Mossman Gorge

IL FIUME DAINTREE

Come detto in precedenza, la traversata in traghetto è obbligatoria data l’assenza di ponti sul Fiume Daintree. Niente di cui preoccuparsi, in pochi minuti vi ritroverete sull’altra sponda e potreste aver avuto l’occasione di avvistare un coccodrillo direttamente dall’imbarcazione! Per un’esperienza unica, fate una mini crociera con Crocodile Express Daintree River: elusivi coccodrilli di acqua salata risalgono il fiume e possono essere visti nel loro habitat naturale mentre prendono il sole per riscaldarsi o si nascondono fra le mangrovie.
CONSIGLIO: potrete assaggiare l’ottimo gelato ai frutti tropicali alla Daintree Ice Cream Company, situata nella foresta 15 km a nord del molo per il traghetto.

LA FORESTA PLUVIALE

Aldilà del fiume si entra ufficialmente nella Foresta Pluviale di Daintree. Le chiome degli alberi si fanno più fitte, passerai il tempo col naso all’insù per apprezzare le incredibili forme e colori degli alberi.

L’Alexandra Lookout è un punto panoramico che offre una vista a 180 gradi su ciò che vi circonda, mentre gli appassionati di geografia storica possono recarsi al Daintree Discovery Centre. Quando la strada si avvicina alla costa, il numero delle passerelle nella foresta corrisponde alle spiagge isolate che si trovano al fondo di esse.

Alexandra Lookout Cape trib how to reach
La vista meravigliosa su Daintree

CAPE TRIBULATION

Giunti finalmente a Cape Trib, le opportunità se possibile si moltiplicano: un paio di alloggi eco-friendly, alcune guesthouse e campeggi sulla spiaggia permettono di spendere diversi giorni e notti lontano da tutto. Di giorno la Grande Barriera Corallina è a due passi, dove si può fare snorkeling, paddling, immersioni, e nuotare con le tartarughe marine. Nell’interno, potreste provare a sorvolare la foresta con una zipline per una scarica di adrenalina, oppure andare ancora più a nord fino a Cooktown, affittando un’auto a 4 ruote motrici o provando uno dei tour escursionistici lungo il Bloomfield Track, una classica strada sterrata australiana.
CONSIGLIO: La lontananza dalla civiltà di questa zona significa niente ricezione telefonica e niente negozi: fate provvista di acqua e cibo, dimenticatevi dei cellulari, e godetevi la splendida Spiaggia di Cape Tribulation!

how to go cape tribulation beach
La selvaggia Spiaggia di Cape Tribulation

HOTEL – DOVE SOGGIORNARE?

COME SPOSTARSI?

MI SERVE UN’ASSICURAZIONE DI VIAGGIO?

Sì, sempre. Mai lasciare casa senza un’affidabile assicurazione di viaggio. Anche se ti fidi di te stesso, non sempre puoi fidarti degli altri. Meglio prevenire che curare! Richiedi il tuo preventivo qui.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.