GLI 8 MIGLIORI TEMPLI DI AYUTTHAYA DA NON PERDERE

Best temples Ayutthaya A Million Travels

AYUTTHAYA

L’essere vicina a Bangkok ma non così affollata come la capitale, fa di Ayutthaya una delle nostre mete preferite in Thailandia per quanto concerne il visitare templi e apprezzare l’architettura Thai. Infatti siamo già stati ad Ayutthaya ben 3 volte e probabilmente ci torneremo ancora la prossima volta che capiteremo a Bangkok, ci piace davvero tantissimo!
Ayutthaya è una delle antiche capitali del Regno del Siam. Ci sono talmente tanti templi sia all’interno che all’esterno dei confini del fiume che protegge naturalmente la cittadella, che ogni volta ritorniamo per vedere nuovi scorci che ci siamo persi in precedenza.
Molti di voi avranno probabilmente solo una giornata per visitare la zona, ecco perchè abbiamo deciso di scrivere questa guida agli 8 migliori templi di Ayutthaya da non perdere. Nel caso preferiste aderire ad un tour con transfer incluso da e per Bangkok date un’occhiata qui.

BICICLETTA O MOTORINO?

La prima volta che venimmo qui credevamo che andare in giro in bicicletta fosse il modo migliore per apprezzare Ayutthaya. E’ un’esperienza piacevole, finchè non si giunge a 4 o 5 ore di pedalate sotto il sole cocente dei tropici! Inoltre, alcuni dei templi più belli sono situati al di là del fiume, anche oltre cinque chilometri di distanza, così abbiamo cambiato idea e optato per il motorino durante la nostra seconda visita qui. Se non guidi, bus e tuk-tuk possono portarti da un posto all’altro, ma avere il tuo veicolo sarà sempre la soluzione migliore per andare dove desideri, quando lo desideri, ad esempio all’alba o al tramonto quando non ci sono le folle di turisti.

Per quanto suoni faticoso, sarai grato di esserti alzato alle 5 del mattino!

Vediamo ora i nostri templi preferiti e come raggiungerli. Per comodità d’uso li divideremo in “Al di là del fiume” e “Al di qua del fiume”


TEMPLI AL DI LA’ DEL FIUME

Come per ogni vista memorabile, ci vuole tempo e fatica (se siete in bici) per raggiungere i posti più affascinanti. Ma ciò significa anche che ci sarà meno gente e avrete modo di goderveli in santa pace.

1. WAT CHAI WATTANARAM

Il tempio più vicino da raggiungere al di là del fiume. Formato da 8 chedi che circondano il centrale prang (struttura portante in stile khmer) alto 35 metri, questo tempio reale Buddhista del 17° secolo vi colpirà per la sua stazza imponente.
-Consiglio: ufficialmente, il sito apre alle 8 e il biglietto d’ingresso è di 50 baht. Ma, la prima volta che venimmo qui alle 5.30 del mattino, era completamente deserto. Non essendoci cancelli è semplicissimo entrare, sebbene a quanto pare alcune guardie vietino l’ingresso prima dell’orario di apertura, anche pagando. In questo caso potete ugualmente godervi l’alba al tempio senza entrarci fisicamente.

Best temples Ayutthaya how to go and visit
In attesa del sorgere del sole al Wat Chai Wattanaram

2. WAT PHUTTHAI SAWAN

Proseguendo sulla stessa strada lungo fiume, arriverete al Wat Phutthai Sawan dopo un paio di km. L’enorme prang bianco è riconoscibile da lontano. Si tratta di un monastero in funzione, ma la nostra tranquilla visita è durata poco a causa di diversi cani liberi e aggressivi a cui non siamo piaciuti! I monaci li richiameranno a sè, ammesso che siano presenti!

bangkok day trip by train
Il gigantesco prang a Wat Phutthai Sawan

3. WAT YAI CHAI MONGKHON

Non lontano dalla stazione ferroviaria, si può raggiungere il Wat Mongkhon sia da lì che proseguendo sulla strada proveniente da sud se pianificate di vedere i templi n.1 e n.2 della nostra lista. Questo wat è caratterizzato dal suo grande stupa che cattura lo sguardo, ma vi sono altri numerosi elementi interessanti all’interno del complesso, come un Buddha coricato (in foto in cima a questo articolo).
-Consiglio: andate oltre! Non fermatevi di fronte alla facciata, camminate intorno e dietro allo stupa nei bei giardini del tempio.
-Consiglio extra: se arrivate dalla strada a sud della città, potreste considerare di fermarvi al Wat Phanan Choeng, un tempio al coperto dove potreste avere la fortuna di assistere a funzioni e cerimonie.

what is the best temple Ayutthaya
Era ancora molto tranquillo quando siamo arrivati qui alle 8!

4. CHEDI PHUKHAO THONG

Il tempio tutto bianco e recentemente ridipinto di Chedi Phukhao Thong è il nostro tempio preferito di Ayutthaya. Ha conquistato un posto speciale nel nostro cuore dopo che ce lo perdemmo la prima volta che visitammo la città e promettemmo a noi stessi che saremmo ritornati per vederlo! Come punizione per la nostra omissione, abbiamo avuto una ruota a terra di ritorno dal Chedi Phukhao Thong. Ma ci è piaciuto così tanto da averlo visitato due volte, sia all’alba che al tramonto. Al mattino presto è probabile che avrete tutta l’area per voi, salire gli alti gradini è una piccola impresa! Guardando attentamente si può notare come la struttura sia inclinata e leggermente collassata, a causa di una recente grave inondazione che ha creato danni all’intera città di Ayutthaya.


TEMPLI AL DI QUA DEL FIUME

Questa è la lista dei templi più degni di nota in Ayutthaya, da vedere in facilità durante la giornata.

5. WAT SUAN LUANG SOPSAWAN

Wat Suan Luang, anche chiamato il Monastero del Giardino Reale, è un bel tempio situato sul lato ovest di Ayutthaya. Passeggiate nel giardino e apprezzate il chedi dalla punta dorata dedicato alla Regina Suriyothai.

white gold temple thailand
Questi chedi non smettono mai di stupirci

6. WAT MAHA THAT

Wat Mahathat sorge nel cuore dell’antica Ayutthaya ed è probabilmente il tempio di Ayutthaya più visitato in assoluto. Fu costruito ed ampliato nel corso dei decenni durante il 14° secolo, e si estende su un’area molto vasta. Qui troverete l’incredibile reliquia della testa di un Buddha incastonata fra i rami di un albero baniano.
-Consiglio: siccome è difficile evitare le orde di turisti qui, consigliamo di andarci nel tardo pomeriggio, per evitare il caldo estremo sotto il sole di mezzogiorno.

Buddha head in tree where is it Ayutthaya
La famosa testa del Buddha incastonata fra i rami

7. WAT PHRA SI SANPHET

Un altro contendente per il titolo di miglior tempio in Ayutthaya è il Wat Phra Si Sanphet, con i suoi tre grandissimi chedi in fila. Questo era considerato il luogo più bello e più sacro del Palazzo Reale ai tempi in cui Ayutthaya era la capitale del Regno del Siam, infatti servì come modello per il Wat Phra Kaeo di Bangkok.

temple with 3 chedi Ayutthaya
Wat Phra Si Sanphet in tutto il suo splendore

8. WAT LOKKAYA SUTHARAM

Presso l’angolo nord occidentale della città vecchia, avrete l’opportunità di vedere il gigantesco Buddha Coricato nel Wat Lokkaya Sutharam, che misura ben 37 metri in lunghezza e 8 in altezza. Purtroppo il complesso del tempio è quasi inesistente oggi, dopo che fu distrutto dai Birmani. Le uniche rovine rimaste sono il Buddha Coricato ed uno stupa. Il Buddha è solitamente decorato con uno sarong dorato e i devoti vengono qui regolarmente per lasciare offerte di fiori e incenso.

Reclining buddha where is it
Il gigantesco Buddha Coricato al Wat Lokkaya Sutharam

UN’ESCURSIONE MOLTO PIACEVOLE

Ayutthaya è una città molto aperta ai turisti e girovagare lungo i suoi verdi viali a piedi, in bici, in motorino o in tuk-tuk, mentre si ammirano le dozzine di templi, dà un profondo senso di meraviglia. Non dimenticate di portare molta acqua e crema solare con voi, una giornata a caccia di templi sotto il sole può diventare molto faticosa. Si possono fare pause in diverse aree verdi come il bellissimo Rama Public Park. La sera, ci sono un paio di night street market, mercatini notturni, intorno a Naresuan Rd. (la zona backpackers) e Si Sanphet Rd.

night market ayutthaya where is it
Alcune graziose luci lungo il fiume presso i mercatini notturni

Ci sono molte sistemazioni in città dove passare la notte, o anche fermarsi qui sulla strada fra Chiang Mai e Bangkok è una buona idea, potete prendere il treno notturno per risparmiare tempo di viaggio mentre dormite. Leggi qui per sapere tutto su come viaggiare in treno notturno in Thailandia e vedi sotto per maggiori informazioni e orari.

Buon giro fra i templi di Ayutthaya!


HOTEL – DOVE STARE AD AYUTTHAYA E BANGKOK?
  • Baan Kong Homestay: staff gentile ed ospitale, al di qua del fiume, vicino ai templi più visitati;
  • Baan Thai House: come dice il nome, questa accogliente casa Thai ti farà sentire a casa fin da subito. Al di là del fiume ma molto vicina alla stazione ferroviaria;
  • Busaba Hostel Ayutthaya: questo ostello nuovo di zecca è un’ottima base per visitare Ayutthaya e i suoi templi. I dormitori sono puliti e spaziosi, e si trova lungo fiume nel centro. In più c’è un bel bar con aria condizionata, ideale per una pausa nelle ore più calde.
  • At Mind Executive Suites Bangkok: il nostro posto preferito a Bangkok, con moderne suite studio, vicino alla BTS skytrain, economico, e con una magnifica piscina sul tetto!
  • Puoi prenotare tutti i tuoi hotel in Thailandia con cancellazione gratuita qui.
COME SPOSTARSI E PRENOTARE BIGLIETTI?
ASSICURAZIONE DI VIAGGIO:
  • Mai lasciare casa senza un’affidabile assicurazione di viaggio. Anche se ti fidi di te stesso, non sempre puoi fidarti degli altri. Meglio prevenire che curare! Fai un preventivo qui.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.